La Nuova Sardegna parla dell’unità di strada LGNET

La Nuova Sardegna parla di LGNetEA- Unità di strada, un Servizio socio-assistenziale immediato, rivolto a persone che vivono in condizioni di marginalità, esclusione e/o senza fissa dimora. Porta Aperta svolge il servizio per il PLUS di Sassari, Porto Torres, Sorso e Stintino attraverso un’unità mobile riconoscibile dal logo “LGNET”.

Vengono attivati percorsi che riguardano la presa in carico, l’orientamento e l’invio verso i servizi presenti sul territorio, utili a rispondere alle diverse esigenze, e l’inserimento in percorsi di integrazione sociale e sanitaria.

La nostra équipe è formata da educatrici, mediatrici culturali, psicologa e assistente sociale (sono riconoscibili dai cartellini col logo del servizio ®) che si spostano sul territorio di Sassari con il furgone LGNET, dal lunedì alla domenica. Le operatrici forniscono informazioni in ambito sanitario, amministrativo e legale.

???? QUANDO E DOVE TROVARCI: – Lunedì: ore 18:00-20:30, piazza Santa Caterina/piazza Mazzotti/piazza Duomo- Martedì: ore 09:00-11:30, Centro Diurno in via Principessa Maria- Mercoledì: ore 07:30-10:00, Questura/Monte Rosello- Giovedì: 0re 19:00-21:30, Predda Niedda/centro commerciale Tanit- Venerdì: ore 12:00-14:30, Giardini pubblici/via Rolando- Sabato: ore 18:00-20:30, Via Padre Zirano/Stazione/Corso Vico/Porta S. Antonio- Domenica: ore 12:00-14:30, Mensa San Vincenzo

????PER INFO E APPUNTAMENTI: chiamare il n° 349/5625733. Il servizio è attivo nei giorni e orari sopra indicati ma è possibile lasciare un messaggio per essere ricontattatə

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS
LinkedIn
Share