Lotto OLTRE L’8 marzo: laboratorio per minori a Macomer

“Lotto OLTRE l’8 marzo – Giocare alle pari opportunità per essere SEMPRE pari anche quando si è dispari” è l’evento ludico-educativo, a carattere gratuito, organizzato dal Centro Antiviolenza del Marghine in collaborazione con il Centro Servizi Culturali Macomer, diretto ai ragazzi e alle ragazze tra i 9 e i 12 anni che vivono nel territorio del Marghine.

Durante il laboratorio si ripercorrerà in maniera ludica, una delle strade più importanti della nostra Storia, ovvero quella delle Madri Costituenti, la stessa strada che ci permetterà di arrivare alla narrazione di un percorso che va verso il riconoscimento dell’uguaglianza, nel rispetto delle differenze di genere.

Pronti a fare la differenza? Allora se hai tra i 9 e i 12 anni METTITI IN GIOCO!

Ti aspettiamo l’8 Aprile dalle ore 17:00 presso il Centro Servizi Culturali in Viale Gramsci, Macomer

?

Per info e prenotazioni:

  • Centro Antiviolenza dell’Unione di Comuni del Marghine: Tel. 345 0623614 (anche WhatsApp)
  • Centro Servizi Culturali di Macomer: Tel. 0785 71164

Offerta di lavoro per educatori/educatrici

Cerchiamo educatori/educatrici per due servizi:

  • Sostegno allo studio di bambini e adolescenti con difficoltà scolastiche o rifiuto della scuola
  • Doposcuola per minori con DSA o BES.

Zona di lavoro: hinterland di Sassari.

Titolo richiesto: Laurea magistrale in Pedagogia (LM85) oppure Laurea in Pedagogia (vecchio ordinamento) o Laurea in Scienze dell’Educazione e della Formazione (L-19)

Esperienza professionale richiesta:

  • Per il sostegno allo studio: specifica esperienza documentata per un periodo pari o superiore ad 1 anno nell’ambito di servizi similari.
  • Per il doposcuola per minori con BES o DSA: specifica esperienza documentata per un periodo pari o superiore ad 1 anno nell’ambito del lavoro con minori con problematiche di DSA o BES.

Invia la tua candidatura allegando CV datato, firmato e con il consenso al trattamento dei dati personali a: info@portapertaonlus.it (specifica nell’Oggetto: “Candidatura educatore/educatrice per servizio_________”)

La rivista “Dialogo” parla di SCUOLE PRO.DI.GI.ose

Quando la Rivista “Dialogo” della Diocesi Alghero-Bosa ha saputo del progetto “SCUOLE PRO.DI.GI.ose”, ha voluto saperne di più perché, ci hanno scritto, “La dispersione scolastica è un fenomeno che abbiamo trattato più volte nelle pagine del giornale ed è importante rendere pubblici gli interventi messi in atto per fronteggiarla, dando merito a chi li ha pensati e attuati”.

Ed ecco che il 15 Marzo, sulla rivista quindicinale della Diocesi, a pag. 6 è apparto anche l’articolo sul nostro progetto contro la dispersione scolastica dei minori più a rischio, frequentanti gli istituti comprensivi di Ittiri, Ossi e Villanova Monteleone dove opera la Diocesi.

L’articolo è stato scritto dalla dott.ssa Angela Piredda, nostra progettista e referente per la comunicazione.

Buona lettura

?

*Ringraziamo il dott. Giuseppe Manunta, Direttore Responsabile dell’Ufficio per le Comunicazioni Sociali della Diocesi Alghero-Bosa, per averci contattato dandoci l’occasione di far conoscere il progetto.

Per saperne di più sulla rivista Dialogo, andate sul sito https://www.dialogoweb.it/

Per saperne di più su SCUOLE PRO.DI.GI.ose seguiteci 😉

Calendario colloqui Servizio Civile Universale

I candidati e le candidate al Servizio Civile Universale per il Progetto “Porta Aperta sul futuro” devono presentarsi al colloquio di selezione mercoledì 6 aprile a partire dalle ore 10:15, secondo l’ordine indicato nel calendario in allegato.

I colloqui si svolgeranno presso la sede di Porta Aperta a Sassari in via G. D’Annunzio n.9, 4° piano.

Visualizza il calendario colloqui:

Occorre presentarsi al colloquio muniti/e di un documento d’identità in corso di validità.

In caso di necessità, contattare la referente Grazietta Ganga al tel. 0784/230290 o all’e-mail graziettagangasolco@tiscali.it

SCUOLE PRO.DI.GI.ose 2° Step

SCUOLE PRO.DI.GI.ose entra nel 2° step e si prepara ad entrare nel vivo del progetto!

Il nostro Gruppo di Lavoro (GdL), costituito da Coordinatrice, pedagogista e psicologo, si sta raccordando con i tre istituti scolastici-partner per l’individuazione di quelli che saranno i beneficiari/e diretti/e del Progetto: 60 alunne e alunni degli istituti comprensivi di Ittiri, “A. Gramsci” di Ossi e “E. D’Arborea” di Villanova Monteleone.

Le azioni progettuali coinvolgeranno anche i loro compagni/e di classe, insegnanti e genitori, perché il nostro obiettivo è contrastare la dispersione scolastica dei minori più a rischio, facendoli sentire protagonisti e parte importante della propria comunità scolastica

Come? Seguite il nostro sito e la pagina Facebook di Porta Aperta-Cooperativa Sociale Onlus per conoscere man mano le attività del progetto multi-azione per la promozione, lo sviluppo e il rafforzamento di competenze in alunne/i e famiglie

?

Proroga scadenza Servizio Civile Universale

E’ stata prorogata la scadenza per le domande come volontari/e del Servizio Civile Universale.

C’è tempo fino alle ore 14:00 del 9 Marzo per fare domanda come volontaria/o di servizio civile universale.

Le domande pervenute dopo le h 14 del 10 febbraio e fino alle h 14 del 9 marzo saranno accolte con riserva.

Ecco tutte le informazioni per candidarti al nostro Progetto:

  • Nome del Progetto: “Porta Aperta sul futuro”
  • Luogo di svolgimento: comunità educativa per minori “La Casa sull’Albero” di Sorso (SS)
  • Durata: 12 mesi (6 giorni a settimana per 25 ore settimanali)
  • Retribuzione: 444,30 euro al mese
  • Requisiti per candidarsi: età fra 18 anni compiuti e 29 anni non ancora compiti; Diploma di Scuola secondaria di secondo grado; Cittadinanza italiana o di altro Stato dell’UE o, se di Stato non UE, regolare soggiorno in Italia; non aver riportato condanna, anche non definitiva, alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo oppure ad una pena, anche di entità inferiore, per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, oppure per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata
  • Come candidarsi: esclusivamente su https://domandaonline.serviziocivile.it tramite SPID

Visualizza la Scheda del Progetto sul nostro sito https://portapertaonlus.it/…/nuovo-progetto-per-il…/

Link al bando integrale: https://www.politichegiovanili.gov.it

Ricorda: il Servizio Civile Universale è istituito dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e viene riconosciuto come una vera e propria esperienza professionale, utile per i concorsi pubblici e le offerte di lavoro

Il Servizio di supporto alle persone senza dimora o in situazione di povertà estrema

Da tre mesi la nostra cooperativa ha avviato il Servizio di supporto alle persone in situazione di povertà estrema o senza fissa dimora. Un servizio voluto e finanziato dal Comune di Sassari mediante appalto della durata di due anni, con risorse a valere sul Fondo per la lotta alla povertà e all’esclusione sociale.

Il progetto si rivolge a persone che vivono per strada o in sistemazioni di fortuna, ricorrono a dormitori o strutture di accoglienza diurna, sono ospiti di strutture per persone senza dimora o sono in procinto di uscire da strutture di protezione, cura e detenzione ma non dispongono di una soluzione abitativa.

Alla base vi è il concetto dell’Housing First, ovvero riconoscere che la Casa è un Diritto, un luogo di protezione e un presupposto necessario per la tutela della dignità umana.

Il servizio viene svolto dalla nostra équipe multidisciplinare composta da una coordinatrice, due educatrici professionali, una psicologa, una mediatrice linguistico/culturale, un tecnico-ausiliario. L’équipe opera in rete con i servizi territoriali e con i soggetti privati del territorio attivi nel settore, in modo da poter far fronte efficacemente alle varie esigenze espresse da ciascuna persona presa in carico, informando la stessa sui servizi e le misure di supporto che costituiscono delle risorse vere e proprie risorse a cui attingere per affrontare alle varie necessità.

Alla nostra équipe spetta, inoltre, il compito di reperire delle abitazioni per le persone senza dimora e, al tempo stesso, instaurare una relazione di aiuto, continuativa e organizzata, con i beneficiari del servizio (anche quelli che hanno soluzioni alloggiative in corso, sebbene precarie), supportandole nel potenziare quelle abilità necessarie per affrontare il proprio disagio e riprendere un controllo attivo sulla propria vita, in modo da raggiungere un’autonomia che non è solo abitativa.

Al festival “Forse alla Luna”, Laura Boldrini e il CAV del Marghine

Sabato 19 febbraio 2022, presso l’Auditorium del Liceo Galilei di Macomer, si terrà un doppio appuntamento con Laura Boldrini, ex Presidente della Camera dei Deputati e dal 2021 Presidente del Comitato permanente sui diritti umani nel mondo.

L’on. Boldrini incontrerà i ragazzi e le ragazze del Liceo Galilei la mattina e il pubblico la sera alle ore 19, intervistata dalla giornalista Simonetta Selloni sul suo libro “Questo non è normale. Come porre fine al potere maschile sulle donne ” (ed. Chiarelettere, 2021), con la partecipazione del Centro Antiviolenza del Marghine.

L’evento si svolge all’interno del festival letterario “Forse alla Luna” organizzato dalla Libreria Emmepi Ubik e dall’agenzia creativa Altrove.

RSS
LinkedIn
Share