Le Interviste DIRETTE: L’impatto della violenza domestica sui minori, sulla genitorialità, e sulla salute psico-fisica della donna. Il ruolo dei servizi sul territorio.

La violenza sulle donne è un fenomeno complesso così come complesse e numerose sono le conseguenze dei maltrattamenti sulle vittime, donne e minori.

La violenza ha un profondo impatto sulla salute fisica e psicologica delle donne. Le ricerche evidenziano che le donne che hanno subito aggressioni usano con maggiore frequenza i servizi sanitari e sociali sul territorio, in quanto il fenomeno della violenza di genere è strettamente correlato ad altri fenomeni.

Parleremo di questi temi nell’evento “Le Interviste Dirette”: un ciclo di brevi interviste ad espert* del settore che verranno trasmesse sulla pagina Facebook del Centro Antiviolenza dell’Unione di Comuni del Marghine che organizza l’evento.

Nello specifico, tratteremo il tema della violenza assistita, parleremo di compromissione delle capacità genitoriali e discuteremo dei diversi disturbi fisici e psicosomatici correlati alle situazioni di violenza domestica.

Giorno 07/06/2021 ore 12:00 – 12:30

Dott.ssa Giovanna Cottu – Psicologa e Psicoterapeuta di “Progetto Aurora”, Sassari: “Il fenomeno della violenza assistita, i segnali da cogliere e gli interventi a sostegno del minore”.

Giorno: 10/06/2021 ore 15:00 – 15:30

Dott.ssa Laura Foddai – Dottoressa di medicina generale a Macomer e Silanus: “L’impatto della violenza domestica sulla salute psico-fisica della donna. Il ruolo del medico/dottoressa di medicina generale nella lotta al fenomeno”.

Giorno: 16/06/2021 ore 12:00 – 12:30

Dott.ssa Emanuela Bussu – Pedagogista, Psicologa e Mediatrice familiare, Vicepresidente della Cooperativa “Porta Aperta”: “Le conseguenze della violenza domestica sulle capacità genitoriali. Strumenti operativi per i professionisti”.

RSS
LinkedIn
Share